Programma soggiorni per l’estate 2019

locandina-soggiorni-e1560433951599.jpg

Nuovo programma di soggiorni per l'estate 2019

Anche quest’anno l’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona “Pro Senectute” organizza i soggiorni climatici estivi per persone ultra sessantacinquenni autosufficienti e non, presso strutture alberghiere al mare, montagna e località termali della Regione.

Trascorre un periodo di vacanza fuori dal contesto abituale consente di unire l’aspetto di benessere fisico alla creazione di legami relazionali utili alla vita sociale delle persone anziane.

Le località proposte scelte con particolare attenzione, grazie all’esperienza maturata durante questi anni nello specifico settore dall’Azienda Pro Senectute e dimostrata dal sempre crescente numero di adesioni coniugano il bisogno di relax e di natura con esigenze di salute e di rigenerazione. A tal fine si sono volute proporre ben tre località che offrono anche la possibilità di usufruire di cure termali in stabilimenti rinomati e convenzionati con il Sistema Sanitario Nazionale.

Nella scelta degli alberghi l’Azienda ha voluto dare importanza soprattutto alla qualità dei servizi messi a disposizione per garantire a tutti i partecipanti un soggiorno gradevole e accogliente. Le strutture ricettive si trovano vicino ai maggiori centri di interesse come la spiaggia, le passeggiate, i centri termali e le zone commerciali.

I pacchetti proposti dall’Azienda Pubblica per l’estate 2019 in strutture adeguate e ad un costo contenuto saranno tre:

-soggiorno per persone autonome senza necessità di aiuto alle quali verrà affiancata la presenza di un animatore. Il soggiorno avrà luogo a Bibione dal 6 al 13 Luglio;

-soggiorno per persone parzialmente autosufficienti affiancate da un animatore e operatori qualificati che si terrà a Forni di Sopra dal 1 al 8 Settembre;

-soggiorno ad Arta Terme dal 24 Agosto al 7 settembre per persone autonome con la presenza di un volontario che coordinerà il gruppo.

Le domande d’iscrizione sono presentabili su apposito modulo presso il centro diurno “Comandante Crepaz” di via Valdirivo, 11 a Trieste mentre le informazioni possono essere richieste allo 040/365110

pieghevole

scroll to top